Maine Coon e gatti di razza in generale

La scelta di un gatto di razza

Scegliere un gatto di razza anzichè un gatto del gattile (che comunque potrebbe essere di razza) è una scelta personale. Spesso mi capita di vedere persone che puntano il dito contro chi cerca un gatto di razza tacciandoli di snobbismo e iniziando a fare filippiche sui tanti gatti randagi, abbandonati o che vivono in rifugi.
Io credo semplicemente che se qualcuno preferisce un gatto di razza per aver più probabilità di trovare un micio con determinate caratteristiche è giusto che lo faccia, non perchè non vi siano, in effetti, molti gatti bisognosi di una casa e di affetto, ma per il semplice fatto che occorre fare una scelta consapevole e coerente quando si decide di adottare un’animale.
A me, in un certo senso, sono “capitati” due splendidi Maine Coon. Mi sono stati regalati da amici che avevano i genitori, non li ho pagati, ma ho sempre dedicato loro tutte le attenzioni del mondo, così come ho fatto con la mia cagnolina che ho trovato abbandonata quando aveva pochi mesi (adesso ha 10 anni). Continua a leggere

Condividi con i tuoi amici:

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • RSS

Come scegliere un allevatore serio

In questo periodo mi capita sempre più spesso, da una parte, di sentire di gente che ha problemi con il proprio Maine Coon, problemi legati alla salute e, dall’altra parte, leggere annunci in cui si vendono cuccioli, scritti da persone poco serie e con condizioni di vendita truffaldine. Vorrei quindi cercare di fare un po’ di chiarezza in merito.
Innanzitutto vorrei sottolineare che gli allevatori seri esistono! Sono persone che hanno una grande passione e un’ottima conoscenza della razza, si fanno consigliare da veterinari esperti e in un modo o nell’altro (formazione classica o da autodidatta) hanno delle buone basi di genetica felina, senza le quali è assai improbabile portare avanti una selezione sulle linee di sangue che tenga conto della robustezza fisica, dell’estetica e di un carattere equilibrato. Continua a leggere

Condividi con i tuoi amici:

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • RSS