Cat Mate: fontana per gatti

Qualche tempo fa’ mi sono decisa a comprare una fontana per l’acqua della mia gatta. Ero stanca di vedere quell’orribile patina che si crea nelle ciotole dell’acqua, nonostante cambiassi spesso l’acqua e lavassi al meglio la ciotola. Così ho iniziato a cercare e chiedere in giro quale fosse la migliore in circolazione e facendo una rapida analisi qualità- prezzo ho scelto la Cat Mate!

cat mate fontana per gatti

Perchè comprare una fontana per l’acqua?

Come molti di voi sapranno i gatti adorano l’acqua fresca, quindi bisogna cambiarla spesso avendo anche cura di lavare la ciotola, spesso sento persone i cui gatti bevono solo dal rubinetto. Il mio vecchio persiano si sedeva di fronte al rubinetto della cucina e miagolava per farsi aprire l’acqua, viceversa non beveva e, solo in caso di emergenza, lo trovavi a dare un paio di leccate all’acqua del cane, cosa che lo disgustava al quanto a giudicare dalla sua espressione!
Inoltre, soprattutto in estate, l’acqua evapora in fretta, perde freschezza e se si usano ciotole in plastica c’è il rischio che prenda un cattivo gusto a causa delle molecole rilasciate dalla plastica stessa (motivo per cui consiglio ciotole in ceramica o alluminio).

Caratteristiche della Cat Mate

Vi sono molti modelli di fontane per animali, ma io ho scelto la Cat Mate principalmente per tre motivi: il consiglio di chi l’aveva, la praticità e il prezzo.
La fontana per gatti più conosciuta credo sia la Drinkwell, ma mi era stata sconsigliata per il prezzo e per la difficoltà nel riuscire a pulirla bene, e l’igiene, soprattutto quando si parla di cibo e acqua, per me è fondamentale. La Cat Mate ha il pregio di avere un design molto semplice, è suddivisa in due parti e il micio può scegliere se bere nella parte in basso oppure nella parte più alta, come fa’ la mia B.B.. Si pulisce molto facilmente ed è interamente riparabile in quanto tra i pezzi di ricambio non ci sono solo i filtri, ma anche la pompetta dell’acqua che è molto silenziosa.
La prima volta che B.B. l’ha vista in funzione non era molto convinta e, anzi, si teneva a distanza. Poi, nottetempo, ha preso coraggio e si è avvicinata a bere. Orgogliosa come tutti i gatti, la mia principessa ha continuato a tenersene alla larga quando io ero nella stanza, per andare poi a bere quando non la guardavo! Che dire? Sono gatti 🙂

L’acqua è sempre molto fresca, cosa ottimale per gatti, la pulisco in cinque minuti e quando serve si possono comprare dei nuovi ricambi. Come dicevo su internet l’ho trovata a meno di €40 e due filtri di ricambio costano sui 3/4 euro. La pompa per l’acqua è molto silenziosa, ma bisogna ricordarsi di pulirla per evitare che i peli si infilino nel meccanismo interno, che è anch’esso pulibile aprendo con attenzione e passando sotto l’acqua la così detta “girante” (aver lavorato in un negozio specializzato in acquariologia aiuta!).

filtri di ricambio per Cat mate

Per concludere consiglio anche ad altri l’acquisto di questo modello il cui unico “difetto”, se così si può dire, è il fatto che è interamente in plastica, mentre io, solitamente, per le ciotole preferisco sempre l’alluminio o la ceramica che si puliscono ancor più facilmente e non rilasciano sostanze potenzialmente tossiche. A parte questo, che non è un vero e proprio difetto, questa fontana è davvero bella e utile, ma pur avendo un buon ricircolo dell’acqua è sempre meglio che quest’ultima venga interamente cambiata spesso per garantire sempre un’elevata presenza di sali minerali all’interno.

Condividi con i tuoi amici:

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • RSS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *